fbpx
Il funnel di marketing dei siti di recupero anni scolastici

Il funnel di marketing dei siti di recupero anni scolastici

Il funnel marketing è il modello utilizzato per l’analisi dei vari processi compiuti dal cliente per arrivare al raggiungimento dell’obiettivo dell’azienda. Ma come funziona il funnel marketing dei siti di recupero degli anni scolastici?

Che cos’è il funnel marketing e come funziona

Il funnel marketing il percorso che il potenziale customer compie per giungere all’acquisto del prodotto/servizio, all’iscrizione al sito o a compiere qualunque azione sia necessaria per implementare il traffico dell’azienda online.

La parola funnel, imbuto, si riferisce alla struttura strategica del metodo: un percorso che conduce verso l’obiettivo, agevolando la discesa e rendendone difficile la risalita.

Che si tratti di effettuare un download, acquistare un servizio, un oggetto, l’iscrizione ad un corso, è necessaria una strategia che preveda le azioni dell’utente e personalizzi il percorso rendendo l’esperienza d’acquisto ottimale, in modo che quest’ultimo non solo si fidelizzi, ma coinvolga i suoi conoscenti attraverso il potente e antico mezzo del passaparola.

Le fasi del funnel marketing: come indirizzare il cliente verso un servizio

Il processo si divide convenzionalmente in 4 fasi, sebbene non sia possibile definirne i contorni con certezza perché i clienti sono persone diverse fra loro, in continua evoluzione e sottoposte a continui stimoli.

La metodologia si incontra con quella dell’inbound marketing, che stabilisce i target degli utenti potenzialmente interessati , i canali da utilizzare, il momento giusto in cui intervenire per rispondere ai bisogni dell’utente. Ma come sono strutturate? Le 4 fasi sono:

  • attract: la capacità di attrarre persone che potrebbero essere interessate all’acquisto (secondo target, canale, momento) attraverso i canali che preferiscono;
  • convert: consiste nella raccolta dei dati che saranno utili poi a mantenere vivo un contatto con l’utente attraverso newsletter e offerte personalizzate;
  • close: per assicurarsi la chiusura, quindi l’acquisto del servizio o del prodotto, è necessario vincere sulla concorrenza. Il posizionamento della ricerca su Google, la qualità del servizio e le recensioni sono i fattori più importanti in questa fase;
  • delight: la fidelizzazione del cliente, che ha già acquistato. Si chiede generalmente un feedback sulla propria esperienza d’acquisto e si propongono offerte personalizzate e correlate agli articoli acquistati in precedenza.

A questo punto il cliente è diventato fan e poi brand ambassador del prodotto, attraverso la sua esperienza condurrà altri clienti interessati all’acquisto del medesimo prodotto o servizio.

Il funnel di marketing dei siti di recupero anni scolastici

Le strategie di funnel marketing sono applicabili anche ai siti web che vendono servizi, in questo caso il recupero di anni scolastici. Come è strutturato, ad esempio, il funnel di Accademiastudi?

La prima fase consiste, ovviamente, nell’individuare potenziali clienti.

In questo caso il target è quello di ragazzi/e di una fascia di età compresa tra i 15 e i 25 anni che non hanno completato gli studi. Estendere gli annunci a persone diplomate, iscritte all’università o già tempo avviate in una carriera lavorativa sarebbe uno spreco di risorse.

I social network

Per un target così giovane, il canale dei social network (in particolare Facebook e Instagram) è essenziale per riuscire a raggiungere un numero maggiore di persone.

Potrebbe interessarti anche:  Come sfruttare i social network per incrementare il tuo business

I video

I video sono il miglior modo di catturare l’attenzione, ma anche un modo per capire quale sia il grado di interesse per il servizio: una persona che guarda il video per intero sarà più interessata di una che lo guarderà per pochi secondi. Da non tralasciare però il posizionamento nei motori di ricerca google, soprattutto nei settori in cui vi è alta concorrenza. È fondamentale che il servizio sia tra i primi risultati offerti.

I luoghi

Conoscere la localizzazione geografica, ma anche la scuola frequentata in precedenza e le aspirazioni lavorative, è importante per proporre il giusto indirizzo scolastico. Per questo motivo i siti di recupero anni scolastici, fin dai primi attimi di navigazione, offrono di ricontattare gratuitamente l’alunno fornendo informazioni in cambio dei dati personali.

L’open day

Anche un open day di presentazione dei corsi o un breve corso di formazione gratuito promosso dalla scuola sono degli ottimi canali per farsi conoscere. A differenza dell’acquisto di un prodotto infatti, il servizio scolastico è un’azione duratura nel tempo e impegnativa, pertanto è necessario che il cliente sia convinto.

Altri metodi

Uno dei metodi più utilizzati nella fase finale è il carattere d’urgenza della promozione: i posti stanno per terminare, è necessario agire subito.

Se il servizio offerto è di qualità, l’alunno probabilmente recensirà positivamente il servizio, consigliandolo agli amici che si trovano nella stessa situazione.

Conclusioni

Come si può vedere, le strategie di marketing sono applicabili a qualunque prodotto o servizio si voglia pubblicizzare. Le strategie di funnel marketing e dell’inbound marketing, a differenza di quelle tradizionali, consentono una rapida ottimizzazione delle risorse limitando gli sprechi e ottenendo maggiori risultati.

Lascia un commento