Come scegliere al meglio un’agenzia SEO: 4 consigli utili

Se hai un’azienda che guarda al Web con interesse, investire tempo e risorse nel posizionamento del sito sui motori di ricerca (SEO) è indispensabile. Aumentare la visibilità di siti internet richiede competenze e professionalità diverse: per questo in Italia sono nate centinaia di agenzie SEO, team esperti nelle dinamiche del posizionamento che aiutano le imprese a farsi trovare su Google e altri motori di ricerca.

Tutte offrono servizi affini e si propongono come la soluzione definitiva a ogni problema di visibilità del sito. Ma sarà davvero così? Trovare il giusto alleato per il tuo business può risultare difficile, soprattutto se non conosci il mondo digitale in cui operano.

Ecco oggi 4 importanti consigli su come scegliere un’agenzia SEO senza sbagliare.

Come scegliere al meglio un’agenzia SEO: fatti, non parole

Nel bene e nel male, internet è l’universo delle immagini, dei video e delle parole create per informare, attrarre e talvolta convincere. Questo aspetto avvantaggia aziende e imprese che possono creare una buona presenza online e generare nuovi contatti e potenziali guadagni, ma anche chi riesce a vendersi bene e risultare più competente di quello che è.

Per scegliere l’agenzia SEO migliore e capire il vero valore delle persone che la compongono bisogna quindi guardare ai fatti. Quali risultati ha generato il lavoro di questa Web Agency? Come riesce a distinguersi dalle altre sui motori di ricerca? Quali sono i giudizi di chi ha richiesto il loro servizi SEO?

 

Guarda il suo posizionamento (con attenzione)

Per scegliere un’agenzia SEO al top, molti suggeriscono di fare una ricerca in internet e rivolgersi a quelle meglio posizionate sul motore di ricerca. Se sei la migliore senz’altro apparirai nei primi posti giusto?

Non è sempre così. Interrogare Google sulle possibili agenzie SEO da contattare è il passo più naturale da fare, ma non il più facile.

Questo problema si può ridurre in parte interrogando il motore di ricerca con la chiave “agenzia SEO + [nome città]” in cui si trova la tua azienda. Questo permette a Big G di restringere il campo di indagine e di fornirti un focus più accurato su chi opera sul tuo territorio.

Per esempio, se ti trovi in Piemonte, potresti cercare “agenzia SEO Torino” e così via.

 

Guarda il sito della Web Agency

Il sito web dell’agenzia è il suo biglietto da visita, il suo catalogo e il suo modus operandi. Una pagina fresca, completa, dinamica e ricca di risorse multimediali (immagini, video, ecc.) è sintomo di una squadra creativa e disposta a far crescere il tuo progetto.

Molto importanti sono la sezione Portfolio e Servizi, presenti in ogni sito che si rispetti. La prima pagina è un resoconto dei lavori svolti e dei clienti che si sono già affidati all’agenzia SEO, mentre la seconda ti aiuta a inquadrare le competenze e le professionalità che compongono l’azienda a cui vuoi affidare l’attività di SEO.

 

Leggi le recensioni dei clienti

Un altro buon indicatore sono i pareri rilasciati dagli imprenditori come te che hanno già scelto quell’agenzia SEO. Recensioni su Google, commenti positivi sui social network, pubblicazioni e contenuti online che parlano bene di loro: tutte opinioni di chi ha concretamente lavorato con l’agenzia Web e che possono aiutare a scremare chi offre fatti e chi solo parole.

 

Scegli la web agency più adatta alla tua azienda

Affidarsi a una Web Agency per il posizionamento SEO significa delegare a terzi parte della gestione del tuo sito. Per questo motivo, rivolgersi a realtà generiche con centinaia di clienti da seguire o con sede lontano dalla tua attività può creare dei problemi.

Scegli un’agenzia SEO a misura del tuo business, con professionisti reali e non virtuali da incontrare personalmente e con cui installare una collaborazione verso l’obiettivo comune. Prediligi realtà della tua zona e conoscitrici del tuo settore o disposte a entrarci a piene mani e sempre attente a renderti partecipe del cammino di crescita e sviluppo del tuo sito.

 

Preventivo e prezzi

Un’ultima attenzione per decidere come scegliere agenzia SEO è l’aspetto economico. Un preventivo deve essere chiaro, flessibile, personalizzato sulle tue esigenze.

I prezzi per posizionare un sito sui motori di ricerca vanno interpretati come il costo di un insieme di sforzi finalizzati al miglior risultato possibile, non come garanzia di finire in prima posizione su ogni parola chiave desiderata.

L’ottimizzazione professionale e fatta bene è questione di tempo, analisi e attività di lungo periodo: ecco perché è sempre meglio rigettare offerte che promettono traguardi sicuri e immediati.

Lascia un commento