fbpx
Cosa significa sito responsive e perché è importante averne uno

Cosa significa sito responsive e perché è importante averne uno

Con il sempre maggiore uso dei dispositivi mobili e l’importanza che questi hanno assunto all’interno del contesto della vita quotidiana, è sempre più importante per coloro che lavorano sul web o condividono informazioni per passione, avere un sito web responsive. Secondo una ricerca infatti l’80% degli utenti naviga su internet col proprio smartphone alla ricerca di ogni genere di informazione, ove il sito web desiderato non sia immediatamente raggiungibile l’utente ritorna alla schermata Home.

Cos’è un sito web responsive

Il sito web responsive ha una capacità particolare rispetto al classico sito web, si adatta infatti ad ogni genere di device e viene velocemente raggiunto e visualizzato anche attraverso il device mobile dello smartphone. Potenzialmente dunque il sito web responsive consente alle aziende di incrementare il numero di visite e dunque di introiti.

Perché è importante avere un sito responsive

Considerando la velocità con cui muta il mondo e, soprattutto quello digitale, restare al passo con i tempi permette di rimanere competitivi all’intero di qualsiasi mercato conquistandosi la propria nicchia. Basti pensare che ogni qual volta Google modifica un algoritmo l’intero mondo del web deve adeguarsi per non restarne tagliato fuori. Da ciò l’importanza di avere un sito web responsive è chiara: permette di potenziare le proprie performance.

Un sito web che si adatta a tutti i device garantisce un’esperienza di navigazione comoda e veloce, quanto è più comodo leggere una pagina ottimizzata per lo smartphone o i tablet piuttosto che essere costretti a zoommare per riuscire a leggere qualche riga? Gli utenti avranno quindi la possibilità non solo di leggere testi ma anche di visualizzare immagini e foto, prodotti in vendita o i bottoni necessari per la call to action in maniera ottimizzata per lo strumento con cui stanno navigando.

Se hai bisogno di rendere il tuo sito responsive o crearne uno nuovo, ti consigliamo i ragazzi di iosonoweb.it, i quali si occupano di realizzazione siti web a Firenze e, oltre ad essere seri e professionali, danno molta importanza ad UX e brand image.

Bassa frequenza di rimbalzo

Ci sono specifici programmi che consentono di conteggiare quante persone aprono un sito per poi uscirne immediatamente, questa, si chiama frequenza di rimbalzo.

Secondo una stima, il numero degli utenti che lasciano i siti web non responsive è estremamente elevato. Il motivo riguarda la poca attrattiva che il sito web esercita sull’utente, che se dapprima attirato dai contenuti è indirizzato sul sito, a causa del’esperienza di navigazione scomoda ne esce immediatamente.

Gli utenti inoltre nel caso in cui il sito web non si carica entro pochi secondi tendono ad uscirne, i siti web responsive si aprono più velocemente perché creati e ottimizzati anche per i device mobili.

Maggior attenzione da Google

Gli algoritmi Google danno dei vantaggi ai siti web ottimizzati per il mobile, di conseguenza questi avranno maggiore visibilità sul sistema di ricerca e un numero di visite maggiore da parte degli utenti. I vantaggi in termini di visibilità sono estremamente importanti in quanto influiscono in maniera rilevante sugli introiti di ogni sito web sia di un privato che di un’azienda.

Creare un sito web responsive non è più costoso rispetto alla versione classica, nessun web designer avrebbe interesse nel creare un sito che non si adatta alle richieste degli utenti.

In conclusione, in fase di progettazione, prestare particolare attenzione all’ottimizzazione del sito web su ogni genere di design influisce sullo sviluppo futuro del sito e sul suo successo. Ogni azienda trarrà vantaggio da un sito web funzionale e moderno.

 

Lascia un commento